Se dico “torta con profiteroles” cosa ti viene in mente? No, non sto parlando della Torta Saint Honorè ma di un’altro dolce perfetto per chi vuole festeggiare il compleanno con una torta golosissima: la torta Profiteroles.

Una base di Pan di Spagna con una crema diplomatica e gocce di cioccolata su cui trionfa una cascata di profiteroles con crema chantilly e glassa al cioccolato fondente. Troppo buona!

Sono di ritorno da un viaggio lampo a Napoli e sono già con le mani in pasta. Non potrei sopportare di saltare un solo weekend senza preparare nulla, senza sfornare un buon dolce, un soffice lievitato o un saporito plumcake.

La preparazione di questo dolce è un po’ lunga, ma con un po’ di pazienza potrai gustare una vera delizia e stupire il festeggiato.

Quindi, nonostante la stanchezza, accendiamo il forno e prepariamo la torta di compleanno perfetta!  😉

Torta Profiteroles

La torta profiteroles è la torta perfetta per una festa di compleanno o per stupire i tuoi ospiti a cena. Scopri come prepararla! 

Preparazione 1 ora
Cottura 40 minuti
Tempo totale 1 ora 40 minuti

Ingredienti

Pan di Spagna

  • 300 g uova
  • 150 g zucchero semolato
  • 150 g farina 00

Crema pasticcera

  • 400 ml latte intero
  • 100 ml panna fresca
  • 40 g farina 00
  • 150 g tuorli
  • 150 g zucchero semolato

Bignè

  • 125 g burro
  • 125 g acqua
  • 125 g farina
  • 165 g uova

Glassa al cioccolato

  • 250 g cioccolato fondente
  • 200 g panna fresca
  • 50 g sciroppo di glucosio
  • 40 g burro

Altri ingredienti

  • 250 g panna fresca
  • 100 g gocce di cioccolato

Istruzioni

Pan di Spagna

  1. Preriscalda il forno a 180°C e imburra  e infarina una teglia di 22 cm di diametro.

    In una ciotola monta le uova intere con lo zucchero per 20 minuti a velocità media (velocità 3 della planetaria).

  2. Aggiungi la farina setacciata mescolando con un cucchiaio dall'alto verso il basso per evitare che si sgonfi il composto.

  3. Inforna a 180°C per 15 minuti. Sforna dopo aver verificato la cottura con lo stuzzicadenti: lo inserisci nella torta, se esce asciutto e senza composto umido attaccato, il Pan di Spagna è pronto.

Crema pasticcera

  1. In un pentolino, porta a bollore il latte e la panna. In una ciotola mescola i tuorli con lo zucchero e poi aggiungi gli amidi. Mescola bene.

  2. Quando il latte è bollente, versalo sul pastello e mescola. Rimetti tutto sul fuoco e cuoci [mescolando con una frusta fino a ispessimento della crema (85-90°C)].

  3. Fodera una teglia da forno con della pellicola per alimenti, versa la crema appena tolta dal fuoco e copri la superficie con la pellicola a contatto.

    Falla raffreddare senza togliere la pellicola.

Bignè

  1. Porta a bollore il liquido con il burro a pezzi.

    Togli dal fuoco e versa velocemente (non in più step!!) la farina.

    Mescola, fino ad ottenere una polentina, riporta sul fuoco e fai cuocere per 3 minuti mescolando con un cucchiaio.

  2. Togli dal fuoco e fai raffreddare fino a 60°C, altrimenti cuocerai le uova quando le andrai ad aggiungere.

    Trasferisci il composto in una planetaria munita di foglia e aggiungi le uova, una alla volta (non aggiungere il successivo fino a quando l'uovo precedente non è stato assorbito totalmente).

    Trasferisci il composto in una sac à poche, forma i bignè sulla lastra su cui avrai steso un velo di spray staccante (o burro) e cuoci secondo la ricetta.

Glassa al cioccolato

  1. Trita finemente il cioccolato con un coltello.

    Porta a bollore la panna con il burro e lo sciroppo di glucosio.

    Versa sul cioccolato e mescola con un cucchiaio dal centro della ciotola verso l'esterno. 

    Fai affreddare a 35°C prima di utilizzare.

Assemblare la torta

  1. Monta la panna fresca con le fruste. Aggiungi la crema pasticcera e mescola bene fino ad amalgamare tutto.

    Taglia a metà il Pan di Spagna. Farcisci il Pan di Spagna con un terzo della crema preparata prima e spargi le gocce di cioccolato. 

    Copri la farcitura con l'altra metà di Pan di Spagna e stendi un velo sottilissimo di crema sulla parte superiore della torta.

    Conserva in in frigo.

  2. Fai un buco sul fondo dei bigné aiutandoti con un coltello o con la punta delle forbici.

    Farcisci i bignè con la crema avanzata: trasferisci la crema in un sac à poche munita di bocchetta tonda e liscia. 

  3. Immergi i bignè nella glassa uno alla volta e disponili sulla superficie della torta.

    Conserva in frigo fino al momento di servirla.