Te l’ho mai detto che adoro preparare la pasta choux? Mi da un senso di appagamento guardarla crescere nel forno, fino a formare bigné, éclairs e Paris-Brest.

Per alcune persone è qualcosa di impossibile da preparare; per me, invece, rappresenta il momento in cui il metodo scientifico si manifesta in cucina: devo prestare attenzione alle quantità utilizzate, versare con precisione la farina e farla cuocere per 3 minuti esatti, portare l’impasto a una data temperatura e solo allora posso aggiungere le uova, una alla volta. Rigore e concentrazione, precisione e cura: è anche per questo che amo visceralmente preparare i dolci.

Detto questo, la ricetta di oggi non poteva che essere un Paris-Brest con crema mousseline al caffé, il connubio perfetto per portarci in Francia in questi uggiosi giorni milanesi. Potrebbe essere anche il dolce perfetto da preparare per i papà nel giorno della loro festa al posto delle più note zeppole di San Giuseppe, non credi?

Per preparare la crema mousseline dovrai prima preparare la crema pasticcera: qui trovi la ricetta! 🙂

Paris Brest con crema mousseline al caffé

Uno dei dolci simbolo di Parigi: il Paris Brest! Scopriamo insieme come realizzare questo dolce di pasta choux e crema mousseline al caffé!

Ingredienti

Paris Brest

  • 125 ml acqua
  • 125 ml latte
  • 1 cucchiaino sale fino
  • 100 g burro
  • 150 g farina
  • 3 uova
  • q.b. mandorle a scaglie

Crema mousseline al caffé

  • 500 g crema pasticcera
  • 150 g burro morbido
  • 1 cucchiaino caffé solubile

Istruzioni

Paris Brest

  1. Porta a bollore i liquidi con il burro a pezzi, lo zucchero e il sale.

    Togli dal fuoco e versa velocemente (non in più step!!) la farina.

    Mescola, fino ad ottenere una polentina, riporta sul fuoco e fai cuocere per 3 minuti mescolando con un cucchiaio.

  2. Togli dal fuoco e fai raffreddare fino a 60°C, altrimenti cuocerai le uova quando le andrai ad aggiungere.

    Preriscalda il forno a 210°C.

    Trasferisci il composto in una ciotola e aggiungiun uovo alla volta (non aggiungere il successivo fino a quando l'uovo precedente non è stato assorbito totalmente).

  3. Trasferisci il composto in una sac à poche munita di bocchetta a stella e fai un cerchio con l'impasto. Fai un secondo cerchio sul primo strato di impasto, cospargi con le mandorle a scaglie e inforna a 180°C per 20 minuti.

  4. Sforna  e fai raffreddare su una fratella per dolci.

La crema mousseline al caffé

  1. In una ciotola monta con una frusta la crema pasticcera con il burro morbido e il caffé solubile.

    Usa immediatamente farcendo il Paris Brest.

Hai preparato il Paris-Brest con crema mousseline al caffé?

Mi farebbe piacere sapere cosa ne pensi! Lascia un commento qui sotto e condividi una foto su Instagram con l’hashtag #mentecontorta_bl