Quando cresci sul mare, aspetti il tramonto tutto il giorno.

Non vedi l’ora di vedere il rosa che si mescola con il blu e con il rosso, regalando sfumature intense di viola. Ti auguro di vederlo un tramonto riflesso in un mare leggermente increspato, con un venticello fresco che ti fa andare i capelli davanti agli occhi e i versi dei gabbiani che accompagnano i tuoi pensieri.

Quando mi sono trasferita a Milano, ero convinta che quei tramonti sarebbero stati la cosa di cui avrei sentito maggiormente la mancanza.

picnic

E invece quei colori ci sono anche qui.

Credo che, quando lasci un posto per un altro, stare lì a confrontarli sia completamente inutile: invece di lamentarsi delle differenze, sarebbe meglio esaltarle, gioirne.

Dicevo, quei colori ci sono anche qui. I tramonti a Milano sono belli. Sono belli quando li ammiri passeggiando sui Navigli. Sono belli da Piazza Gae Aulenti e sono belli quando ti fanno compagnia durante un pic-nic in parco Sempione.

danubio

Parco Sempione è il parco del Castello Sforzesco di Milano. Un parco grande, verde che al suo interno, come Milano, lascia spazio ad ogni tipo di gruppo: ci trovi i ragazzi che fanno capoeira, gruppi teatrali con spettacoli improvvisati, anziani a spasso con i cani, persone che fanno jogging, chi si gusta una pausa pranzo nel verde, chi si ferma alle giostre coi bimbi, chi pratica la nord walking e chi ci fa i pic-nic.

Se prevedi un pic-nic serale al parco in questione, ti consiglio di ricordare vivamente che dalle 21 partono gli irrigatori nascosti perfettamente nel prato. Noi non lo sapevamo e ci sono stati attimi di panico con danni non indifferenti (addio fantastici taralli napoletani, sigh!).

lievitino-2

Il danubio salato è un ottimo compromesso per un pic-nic: pratico da portare e da mangiare, è un ottimo accompagnamento per spiedini di verdure e formaggi o di frutta.  E’ un rustico napoletano molto in voga alle feste di compleanno e nei buffet a base di pane.

danubiolievitazione

E’ un impasto brioche, porzionato in tante palline che si riempiono con salumi e formaggi (prosciutto cotto a dadini ed emmental è perfetto anche per i più piccini)e si fanno lievitare vicine. Si spennella poi la superficie con tuorlo e latte per permettere che si dori per bene e si inforna.

danubiospennellato

Cosa ti servirà…

Per il lievitino

  • 50 g di acqua
  • 50 g di latte intero
  • 100 g di farina manitoba
  • 5 g di lievito di birra in polvere (quello secco in bustina)

Per il secondo impasto

  • 600 g di farina Manitoba
  • 150 ml di acqua
  • 150 ml di latte
  • 100 g di burro morbido ( tienilo fuori dal frigo per 30 minuti)
  • 15 g di sale fino da cucina
  • 40 g di zucchero semolato

Per il ripieno

  • Prosciutto cotto in cubetti (200 g )
  • Emmental in cubetti (100 g)

Per lucidare

  • 1 tuorlo
  • 1 cucchiaio di latte

Per il ripieno ho usato un misto salumi che vendono a Napoli (misto per Casatiello) dove ci sono cubetti di pancetta, speck, mortadella, bresaola, prosciutto crudo e cotto ed emmental.

Come farai…

Andiamo a preparare il pre-impasto. In una ciotola, con un cucchiaio di legno mescola per pochi minuti gli ingredienti per il lievitino (farina, lievito, acqua e latte), copri la ciotola con la pellicola alimentare e lascia lievitare fino al raddoppio (circa 1 ora).

Quando il lievitino è raddoppiato, versalo nell’impastatrice con la restante farina, acqua, latte, zucchero ed inizia ad impastare col gancio a velocità 1.

Quando l’impasto è ben legato, aggiungi, il burro a pezzetti, poco per volta ed il sale fino.

Impasta per 10 minuti a velocità 2.

danubioapizzico-2

Non hai la planetaria? Puoi tranquillamente impastare a mano seguendo lo stesso procedimento 🙂

Una volta che l’impasto è liscio ed omogeneo, mettilo a lievitare per 3 ore (dipende poi dalla temperatura esterna; con questo caldo, il mio in due ore era raddoppiato e quindi pronto!) coprendo la ciotola con la pellicola trasparente.

Una volta che l’impasto è lievitato, dividilo in due e ottieni dei filoncini. Taglia dei pezzetti da 20 g ciascuno da ogni filoncino, stendili leggermente e riempili con il il prosciutto e il formaggio. Richiudi formando una pallina e metti a lievitare tutte le palline ottenute in una teglia lasciando mezzo centimentro tra una pallina e l’altra.

Fai lievitare per un’ora.

Una volta pronto, spennella la superficie con il tuorlo e il latte mescolati. Inforna, in forno preriscaldato, a 200°C per 40 minuti. La superficie deve essere dorata.

Fai raffreddare e portalo al tuo pic-nic!

danubioalpic-nic

Il danubio si conserva per 3-4 giorni avvolto nella pellicola alimentare:)

Hai provato questa ricetta?

Mi farebbe piacere sapere cosa ne pensi! Lascia un commento qui sotto e condividi una foto su Instagram con l’hashtag #mentecontorta_bl! 🙂