MonIl tronchetto di Natale, detto anche Bûche de Noëlè un dolce tipico della tradizione francese: un biscuit sottilissimo farcito con una saporita crema al burro che viene poi usata anche per decorarlo. Un dolce semplice e veloce da preparare, ma che richiede una meticolosità e un’attenzione nell’esecuzione per un risultato strabiliante.

Del Tronchetto della felicità, altro modo in cui è chiamato questo dolce, esistono diverse ricette, da quelle più tradizionali a quelle più stravaganti; la maggior parte prevede l’utilizzo di una crema al burro, mia madre lo prepara con la crema pasticcera ma la mia versione è a base di una gustosa ganache al cioccolato e marmellata di arance.

Come si fa il tronchetto di Natale

Il tronchetto delle feste, è un dessert a base di biscuit che, a differenza del Pan di Spagna, prevede l’utilizzo di una quantità inferiore di farina, in modo da ottenere una base elastica e morbida, facile da arrotolare.

Come ti dicevo, la farcitura più comune è a base di crema al burro aromatizzata. Solitamente, la farcia viene impiegata anche nella decorazione. Molti tronchetti hanno all’interno solo la crema ma nulla ti impedisce di arricchire la crema con frutta secca caramellata, gocce di cioccolato o frutta fresca come fragole o lamponi.

Come si arrotola il tronchetto di Natale

L’elasticità della pasta biscotto, ti permetterà di arrotolare la base farcita con facilità. In realtà, subito dopo aver sfornato il biscuit, dovrai trasferirlo su un rettangolo di carta da forno inumidito, spolverizzare la superficie con dello zucchero semolato, ricoprire la parte superiore con della pellicola e arrotolarlo. Dopo averlo arrotolato, dovrai avvolgerlo stretto in uno strofinaccio e lasciare riposare fino al raffreddamento.

Come si decora il tronchetto di Natale

Come ti anticipavo, spesso la finitura del dolce si realizza con la stessa farcitura. Dopo aver steso bene la crema utilizzata per il ripieno (che sia al burro o ganache poco importa) si procedere a creare l’effetto legno: puoi utilizzare i rebbi della forchetta, muovendoli a zig zag sulla superficie e avendo cura di ripulirli man mano che procedi con la decorazione, o usare un coltello con la punta tonda per delle scanalature più larghe.

Quello che non deve mancare mai è un tocco di rosso, che puoi dare utilizzando del ribes, e del verde. Una leggera spolverata di zucchero a velo, poi, gli darà il tocco di classe.

Come conservare il tronchetto di Natale

Il tronchetto di Natale si conserva per un giorno fuori dal Frigo. Puoi comunque conservarlo in frigo avendo cura di ricoprire le estremità con la pellicola, per evitare che secchino, e di servirlo dopo averlo tenuto un paio d’ore a temperatura ambiente.

Vediamo insieme la ricetta per preparare questa delizia! 🙂

Tronchetto di Natale (Bûche de Noël)

Prepariamo insieme il Tronchetto di Natale: ti spiegherò come decorarlo, come farcirlo e come arrotolarlo. Successo assicurato!

Preparazione 2 ore 30 minuti
Cottura 15 minuti
Tempi di riposo 1 ora
Porzioni 12 fette

Ingredienti

Pasta biscotto

  • 6 tuorli medi
  • 2 albumi
  • 155 g zucchero semolato
  • 160 g farina 00
  • 1/2 arancia buccia grattugiata
  • 1 cucchiaio zucchero semolato (per arrotolare la pasta biscotto)

Ganache al caffè

  • 350 g panna fresca
  • 500 g cioccolato fondente io 60%

Per farcire

  • 5 cucchiai marmellata di arancia

Per decorare

  • 1 cucchiaio zucchero a velo
  • 2 rametti ribes
  • 1 rametto rosmarino

Istruzioni

Per il biscuit

  1. Preriscalda il forno a 180°C.

    Fodera una leccarda con la carta forno.

    Monta gli albumi a neve ferma.

    In una ciotola monta i tuorli con lo zucchero e la buccia di arancia grattugiata fino ad ottere una spuma morbida e chiara.

  2. Aggiungi gli albumi ai tuorli lentamente, mescolando dal basso verso l'alto, cercando di non smontare il composto.

    Aggiungi la farina setacciata, mescolando velocemente.

  3. Versa l'impasto sulla leccarda e inforna a 180°C per 8-10 minuti.

    Sforna il biscuit e trasferiscilo su un rettangolo di carta da forno inumidito, spolverizza la superficie con lo zucchero semolato, ricopri la parte superiore con della pellicola a contatto e arrotolalo. Dopo averlo arrotolato, dovrai avvolgerlo stretto in uno strofinaccio e lasciarlo riposare fino al raffreddamento.

Per la ganache

  1. Trita finemente il cioccolato. Se hai il microonde, scioglilo, per facilitare l'emulsione con la panna.

    Per sciogliere il cioccolato al microonde, dovrai stare attenta a non bruciarlo: cuocilo per 30 secondi, toglilo dal micro e giralo. Prosegui così fino a scioglimento.

    Porta a bollore la panna. Versa la panna calda sul cioccolato e mescola velocemente con una spatola dal centro verso l'esterno. Dopo pochi minuti la tua ganache sarà pronta.

Per la farcitura

  1. Srotola il biscuit e stendi sulla superficie la marmellata di arance. Versa metà della ganache al centro del biscotto e stendila aiutandoti con una spatola. Arrotola nuovamente il biscotto e con un taglio obliquo elimina le due estremità che andranno poi a formare le altre parti del tronco.

Per la decorazione

  1. Stendi la restante ganache sulla superficie dei tre pezzi di tronco. Metti un pezzo più piccolo di lato al pezzo più grande e l'altro pezzo posizionalo sopra il pezzo centrale.

    Fai dei solchi con un coltello con la punta arrotondata.

    Spolverizza lo zucchero a velo sulla superficie e decora con il ribes e il rosmarino.

Hai provato il tronchetto di Natale?

Se ti è piaciuta questa ricetta ti chiedo di votarla e di condividere la foto della tua preparazione su Instagram con l’hashtag #mentecontorta_bl!