La ricetta perfetta della crema al burro

Ricetta perfetta della crema al burro

Quando si prepara una torta in pasta di zucchero una delle fasi importanti è quella della stuccatura.

La stuccatura serve ad ottenere una superficie liscia e che isoli le creme e il Pan di Spagna dalla pasta di zucchero: in pratica serve a contere l’umidità e a far aderire bene la pasta di zucchero alla torta stessa.

Appena preparata, la crema sarà soffice e sarà semplicissimo utilizzarla; quando si raffredda si indurisce e per utilizzarla devi riportarla alla temperatura ambiente.

Ti consiglio di utilizzare un burro di ottima qualità, per ovvie ragioni: essendo uno degli ingredienti principali (l’altro è lo zucchero) la sua qualità va ad influire sul sapore finale della preparazione.

Questa è la ricetta della crema al burro senza uova, senza meringa, perfetta per stuccare le torte e per decorare cupcake. Prova questa ricetta e preparati a scoprire questà bontà!

Ricetta della crema al burro senza uova
1 da 1 voto
Stampa

Ricetta della crema al burro

Scopri la ricetta della crema al burro senza uova né meringa, perfetta per stuccare torte o decorare deliziose cupcakes. 

Preparazione 10 minuti

Ingredienti

  • 375 g burro a temperatura ambiente
  • 490 g zucchero a velo
  • 112 g panna fresca
  • 1 cucchiaino estratto di vaniglia

Istruzioni

  1. Tieni fuori dal frigo il burro fino a raggiungere una consistenza morbida.

    Metti il burro morbido in una ciotola, aggiungi lo zucchero a velo e la vaniglia e inizia a montare con le fruste elettriche a velocità media per 5 minuti.

  2. Trascorsi questi cinque minuti aggiungi la panna un po' per volta continuando a montare con le fruste per un paio di minuti.

    Trasferisci in un sac à poche se devi decorare dei cupcakes oppure utilizza con una spatola direttamente sulla torta da stuccare.

Note

Puoi conservare la crema al burro per un paio di giorni in frigo in un contenitore ermetico. 

Prima di utilizzarla, tienila a temperatura ambiente per 15-20 minuti.

6 risposte

  1. 1 star
    Di solito leggo tante stupidaggini nelle ricette che si trovano su web, ma questa mi fa proprio ridere!!! 112 gr di panna fresca….. Penso che i due grammi siano quelli che fanno la differenza! Ma c’è qualcuno che ci crede????

    1. Ciao Stella,
      capisco che la pasticceria possa sembrare molto scientifica e tecnica a chi si avvicina per la prima volta, però lo è. Questo è un blog di pasticceria professionale e mi auguro che non sia seguito solo da chi fa la ricetta per la domenica ma, ripeto spero, anche da chi le esegue in pasticceria dove le dosi sono moltiplicate per 6, 7, o anche di più. In questo caso la mancanza di 20 g di un ingrediente fa la differenza sul risultato finale (basta pensare alla gelatina in una panna cotta o la farina in una crema pasticcera) 🙂

    2. Ciao Valeria ! Dovrei preparare un frosting per cupcake che resista a temperatura ambiente per un bel po’ in questo periodo ?.. Mi suggerisci di utilizzare questa ricetta ? Nel farcirli li passo in frigo per farli indurire o pensi che la crema possa guastarsi e che sia meglio farcirli e lasciarli a temp. Ambiente fin da subito per il buffet ? Grazie mille !!!

      1. Ciao Marianna,

        con questo caldo ti consiglio di utilizzare un frosting a base formaggio spalmabile. Altrimenti, se tieni le tortine in frigo fino a 30 minuti prima, puoi usarlo 🙂

  2. Ciao! Avendo bisogno di farla in versione vegana secondo te incontro difficoltà con margarina e panna vegetale (non zuccherata)? Devo stuccare una torta.
    Grazie!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Valutazione ricetta




Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Mentecontorta
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: