Caprese al limone di Sal De Riso

caprese-limone-sal-de-riso-

La caprese al limone di Sal De Riso è una golosa variazione della più classica torta Caprese . L’anno scorso, ho inventato anche io una variante, con cioccolato al latte e limoni, una vera delizia, ma non è famosa come quella del Maestro De Riso, almeno per il momento 😉

A Milano si respira aria di Primavera, ci sono tanti eventi in programma che ci vedranno prima a Torino e poi a Parigi (occhi a cuoricino) per i vari WordCamp; chissà se riusciremo ad inserirne un altro a maggio, magari quello a Lisbona…

Nel frattempo, tra un sorriso e un precoce cambio di stagione, coccoliamoci con questa deliziosa caprese al limone ♥

Cosa ti servirà

Planetaria

La planetaria ti permetterà di impastare in minor tempo rispetto alla lavorazione manuale

Tritatutto

Il tritatutto è utile in tutte quelle operazioni che richiedono l’utilizzo di ingredienti sminuzzati più o meno finemente

Caprese al limone di Sal De Riso

Dopo la caprese al cioccolato fondente e quella al latte, una golosissima caprese al limone che porta la firma di Sal De Riso.

Preparazione 15 minuti
Cottura 50 minuti
Tempo totale 1 ora 5 minuti
Porzioni 10 porzioni

Ingredienti

  • 100 g olio extra vergine
  • 120 g zucchero a velo
  • 200 g mandorle pelate
  • 180 g cioccolato bianco
  • 1 limone buccia grattugiata
  • 5 uova intere
  • 60 g zucchero semolato
  • 50 g fecola di patate
  • 5 g lievito per dolci
  • 1/2 bacca di vaniglia
  • q.b. zucchero a velo

Istruzioni

  1. Frulla le mandorle con lo zucchero a velo con la polpa di vaniglia.

  2. Trita molto finemente il cioccolato bianco (puoi farlo con il coltello, mixer, bimby).

  3. Mescola le mandorle tritate con lo zucchero a velo e la vaniglia con il cioccolato bianco e con la buccia grattugiata di limone, la fecola di patate e il lievito. Mescola con un cucchiaio.  

  4. Aggiungi l’olio extravergine di oliva agli ingredienti secchi precedente mescolati.

  5. Monta le uova con un frullino o nella planetaria con la frusta per 15 minuti

  6. Preriscalda il forno a 200°C.

    Aggiungi le uova montate agli ingredienti e mescola bene. 

  7. Imburra e infarina (con la fecola di patate) una tortiera di 22 cm di diametro.

  8. Versa il composto nella tortiera e inforna per 5 minuti a 200°C.

    Trascorso questo tempo, abbassa la temperatura del forno a 160°C e cuoci per altri 45 minuti.

  9. Lascia raffreddare il dolce nella tortiera e sformalo solo quando sarà tiepido.

  10. Lascia raffreddare la caprese per un paio d’ore, poi spolverizza la superficie con lo zucchero a velo.

Ricetta Bimby

  1. Frulla le mandorle, lo zucchero a velo e la polpa della vaniglia vel. Turbo per 5 secondi.

  2. Metti le mandorle tritate in un contenitore e trita il cioccolato bianco vel. Turbo per 5 secondi. 

  3. Inserisci la farfalla nel boccale. 

    Aggiungi 5 uova intere nel boccale e monta 15 minuti vel.5.

  4. Preriscalda il forno a 200°C.

    Elimina la farfalla e aggiungi le mandorle, il cioccolato bianco, la fecola e il lievito alle uova.

    Impasta 30 sec. vel.2.

  5. Aggiungi l’olio e impasta 20 sec. vel. 2.

  6. Imburra e infarina (con la fecola di patate) una tortiera di 22 cm di diametro.

  7. Versa il composto nella tortiera e inforna per 5 minuti a 200°C.

    Trascorso questo tempo, abbassa la temperatura del forno a 160°C e cuoci per altri 45 minuti.

  8. Lascia raffreddare il dolce nella tortiera e sformalo solo quando sarà tiepido.

  9. Lascia raffreddare la caprese per un paio d’ore, poi spolverizza la superficie con lo zucchero a velo.

HAI PROVATO QUESTA RICETTA?

Mi farebbe piacere sapere cosa ne pensi! Lascia un commento qui sotto e condividi una foto su Instagram con l’hashtag #mentecontorta_bl

4 risposte

  1. Ciao Valeria, grazie infinite per le meravigliose spiegazioni che ci metti a disposizione su questo blog, io non potrei ammirarti di più per la chiarezza e la semplicità con la quale spieghi metodi e procedure.

    Faccio da anni, e con successo la caprese al cioccolato. Non avrei mai pensato che fare questa caprese al limone potesse essere una prova tanto difficile. Ho seguito le tue istruzioni alla lettera, ma la caprese è rimasta poco cotta. Ho incuriosito la mia amica, che è piuttosto brava a fare i dolci, a tal punto che ha voluto provarla anche lei. La caprese non cuoce. A noi sembra abbastanza umida anche la tua, (mai quanto i nostri tentativi, che abbiamo lasciato anche di più in forno), umida così non è buona. Ma l’originale viene come la caprese al cioccolato o è più pesante? Da cosa può dipendere?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Valutazione ricetta




Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Mentecontorta
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: