Rosticceria siciliana: la ricetta perfetta per rosticceria come al bar

Rosticceria siciliana: la ricetta perfetta

La rosticceria siciliana sforna tantissime prelibatezze: cartellate, pizzette, rollò, calzoni, sfincioni e chi più ne ha, più ne metta.  L’impasto che ti condividerò l’ho usato per preparare calzoncini ripieni di ricotta e prosciutto cotto, calzoncini alle scarole, pizzette al pomodoro e focaccine alle olive.

L’impasto è morbido, brioscioso, in equilibrio perfetto tra dolce e salato. Un impasto versatile, che si presta a diverse preparazioni. Rimane morbido anche il giorno dopo e il prodotto finale può essere congelato senza problemi.

Io vivrei solo di pizze, focacce e rosticceria in generale. Peccato non avere un metabolismo che permetta la trasformazione dei carboidrati anche negli altri componenti fondamentali per la sopravvivenza! 😀

Adoro entrare nei bar e nelle rosticcerie e trovare la vetrina piena e invitante. Questa ricetta è perfetta per creare diverse preparazioni per un buffet di compleanno, comunione, cresima e tanto altro.

Vediamo insieme la ricetta 😉

Impasto per Rosticceria siciliana

La rosticceria siciliana sforna tantissime prelibatezze: cartellate, pizzette, rollò, calzoni, sfincioni e chi più ne ha, più ne metta. Scopri insieme come realizzare l'impasto base della rosticceria siciliana.

Preparazione 10 minuti
Cottura 10 minuti
Lievitazione 3 ore 30 minuti
Porzioni 22 pezzi

Ingredienti

  • 500 g farina 00
  • 250 ml acqua
  • 3 g lievito secco
  • 10 g sale fino
  • 30 g zucchero semolato
  • 50 g burro

Istruzioni

  1. Taglia il burro a dadini.

    Versa tutti gli ingredienti nella ciotola della planetaria e impasta con il gancio per 10 minuti, fino ad ottenere un impasto liscio ed omogeneo.

  2. Trasferisci l'impasto in una ciotola e copri con la pellicola alimentare o con un canovaccio pulito. Lascia a lievitare per almeno 3 ore o fino al raddoppio.

  3. Quando l'impasto è raddoppiato, prepara quello che desideri: porziona l'impasto in 22 palline e condisci come preferisci.

    Una volta ottenute le preparazioni, lascia lievitare per 30 minuti.

  4. Preriscalda il forno a 180°C e inforna a forno caldo per circa 10-15 minuti, fino a doratura.

Hai provato la rosticceria siciliana?

Condividi la tua preparazione su Instagram con l’hashtag #mentecontorta_bl e lascia un commento qui nell’articolo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Valutazione ricetta




Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Mentecontorta
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: