Questa estate Giu ed io abbiamo deciso di passare qualche giorno in Croazia e, al ritorno, siamo passati per le Grotte di Postumia, 21 km di caverne e grotte a non so quanti km sottoterra.

Il nostro giro è cominciato alle 11 e siamo passati da più di 40°C esterni agli 8°C delle grotte. È stato fantastico! 😀

Le grotte sono strepitose e la guida che ce le ha mostrate è stata davvero brava ad alternare momenti molto intensi di racconto ad altri più divertenti. Abbiamo visto anche il proteus, un animaletto simile ad un geco bianco, tipico solo delle zone del Carso e che è diventato poi la mascotte delle grotte.

Alla fine di questo meraviglioso tour, che consiglio a chiunque si trovi nei paraggi della Slovenia, ci siamo fermati a pranzare in un localino all’interno della struttura, prima di metterci in viaggio alla volta di Milano.

In questo locale, di cui non ricordo il nome, ho assaggiato per la prima volta questi panini pretzel: è stato amore a prima vista, anzi, al primo morso.

Li ho preparati a casa e, wow, sono buonissimi!

Eccoti la ricetta 😉

 

Panini pretzel o laugenbrot

I panini pretzel (o laugenbrot o bretzel) sono dei panini tipici del Sud Tirolo. Perfetti da soli o per accogliere un goloso burger, sono molto facili da preparare.

Preparazione 20 minuti
Cottura 40 minuti
Tempo totale 1 ora
Porzioni 10 panini

Ingredienti

  • 300 g farina 00
  • 250 g farina Manitoba
  • 10 g sale fino da cucina
  • 30 g burro morbido
  • 1 bustina lievito di birra in polvere
  • 300 ml acqua

Per la bollitura

  • 1,5 l acqua
  • 80 g bicarbonato da cucina
  • 1 cucchiaino sale fino da cucina

Per la decorazione

  • q.b. sale grosso

Istruzioni

  1. In una ciotola  disponi la farina a fontana, fai un buco in mezzo e aggiungi gli altri ingredienti.

  2. Impasta fino ad ottenere un panetto liscio ed omogeneo.

  3. Poi metti il panetto in una citola e lascia lievitare per un paio di ore.

  4. Trascorso questo tempo, sgonfia l'impasto, ricava una decina di pezzettini da 30 g e ottieni delle palline.

  5. Lascia lievitare le palline per un'ora su una teglia da forno rivestita con la carta da forno.

  6. Porta a bollore 1,5 l di acqua e aggiungi il bicarbonato e il sale. 

    Immergi le palline (4 per volta, non di più) per 30 secondi e scolale su un canovaccio.

  7. Disponi le palline bollite nuovamente sulla teglia da forno.

  8. Disponi il sale grosso sulla superficie dei panini e poi incidi con un coltello molto affilato: puoi fare delle incisioni parallele o a croce, come preferisci.

  9. Inforna a 220°C per 20 minuti o fino aimbrunitura del panino.

HAI PROVATO QUESTA RICETTA?

Dimmi cosa ne pensi! Lascia un commento qui sotto e condividi una foto su Instagram con l’hashtag #mentecontorta_bl