Le nuvole (o fiocchi di neve) di Poppella

nuvole-fiocchi-di-neve-poppella-

Per questa ricetta ho usato

Planetaria

La planetaria ti permetterà di impastare in minor tempo rispetto alla lavorazione manuale

Beccucci per sac à poche

I beccucci per la sac à poche ti aiuteranno nella farcitura delle nuvole di Poppella

Sac à poche

L’utilizzo del sac à poche ti permetterà di farcire i fiocchi di neve più facilmente

nuvole-fiocchi-di-neve-poppella-
5 da 1 voto
Stampa

Le nuvole (o fiocchi di neve) di Poppella

Delle sofficissime brioche ripiene di crema al latte che a Napoli stanno facendo impazzire tutti! Puoi prepararle in casa con questa facile ricetta.

Preparazione 1 ora
Cottura 10 minuti
Tempo totale 1 ora 10 minuti
Porzioni 20 porzioni

Ingredienti

L’impasto

  • 125 g farina 00
  • 100 g farina Manitoba
  • 40 g burro
  • 40 g zucchero semolato
  • 8 g lievito di birra fresco
  • 85 g latte intero
  • 40 g acqua
  • 1 pizzico sale fino
  • 1/2 bacca vaniglia la polpa

Il ripieno

  • 250 g latte intero
  • 50 g zucchero semolato
  • 20 g amido di mais
  • 300 ml panna fresca
  • 20 g zucchero a velo
  • 1/2 bacca vaniglia la polpa
  • q.b. zucchero a velo

Istruzioni

L’impasto

  1. Nella ciotola della planetaria aggiungi tutti gli ingredienti tranne il burro.

    Inizia ad impastare con il gancio a spirale fino ad incordare (l’impasto si stacca dalle pareti della ciotola e diventa una massa compatta).

  2. Quando l’impasto è incordato, aggiungi il burro spezzettato poco alla volta e impastando, fino ad assorbimento.

    L’impasto dovrà essere morbido ed elastico.

  3. Fai lievitare l’impasto per un’ora, fino a raddoppio, coperto da un canovaccio.

Crema al latte

  1. Nel frattempo che l’impasto lievita, prepara la crema al latte.

    Riscalda il latte con la polpa di vaniglia.

    Mescola lo zucchero con l’amido ed aggiungi il latte tiepido. Metti il composto sul fuoco e fai addensare. 

    La crema calda non sarà molto soda, ma da fredda sarà molto soda. 

  2. Quando la crema è fredda, monta la panna con lo zucchero a velo a neve ben ferma.

  3. Unisci la crema alla panna montando con le fruste elettriche fino al completo mescolamento.

    Conserva in frigo fino all’utilizzo.

Cottura e farcitura

  1. Dopo che l’impasto è raddoppiato, sgonfialo e ottieni 20 palline da 20 g ciascuna e lascia lievitare fino al raddoppio.

  2. Inforna a 180°C, in forno già caldo, per 10 minuti.

  3. Trasferisci la crema in un sac à poche con una bocchetta liscia.

  4. *ATTENZIONE* le nuvole vanno farcite calde, appena tolte dal forno perché solo in questo modo l’impasto interno cede facilmente lasciando spazio alla crema.

  5. Farcisci facendo un buchino nella parte inferiore delle brioches e riempiendo con la crema.

  6. Lascia raffreddare le nuvole per un’ora e poi servi con una spolverata di zucchero a velo.

HAI PROVATO QUESTA RICETTA?

Mi farebbe piacere sapere cosa ne pensi! Lascia un commento qui sotto e condividi una foto su Instagram con l’hashtag #mentecontorta_bl

10 risposte

  1. tutte le ricette dei fiocchi di neve danno la ricotta come ripieno questa è una variante personale?

  2. Mio modesto parere Devi aggiungere la spennellata di uovo prima di infornare e la cottura deve essere statica no ventilata la crema buona per me l’impatto può essere anche modificato con l’aggiunta di un uovo ??

  3. 5 stars
    Ottima ricetta, adatta a molte persone, anche perché non contiene uova, abbiamo una pasticceria e proveremo a replicare con qualche piccola variante. Di tutte quelle che ho letto questa è quella migliore. P.s. l’uovo va pennellate all’uscita dal forno, non prima.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Valutazione ricetta




Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Mentecontorta
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: