Ci sono ricette che se non le pubblichi quando le prepari poi perdi la stagionalità della ricetta stessa e devi aspettare un anno per condividerla.

Quindi, anche se di corsa, questa la pubblico ora! Ho già rimandato per due settimane, poi i fichi finiscono e quando te la ritroverai nella home o su Facebook ti chiederai “Buona, bella, ma come la faccio che i fichi sono finiti?” 

È un periodo davvero concitato perché ho cominciato un nuovo lavoro, sto portando avanti tre eventi e due meetup, oltre ad occuparmi anche del blog: sono davvero stanca! Perdonami se non rispondo subito alle email, ai commenti o ai messaggi privati, ma sto facendo del mio meglio 🙂

Ho preparato questa torta in un momento di calma, di quelli che ti ritagli per ritrovare la serenità e ricordarti chi sei che, a volte, capita di dimenticarlo.

In uno di questi momenti è nata questa deliziosa torta morbida ai fichi. Ti lascio la ricetta 🙂

Torta morbida ai fichi

Una soffice torta ai fichi perfetta per la colazione o per accompagnare un tè caldo.

Preparazione 10 minuti
Cottura 30 minuti
Tempo totale 40 minuti
Porzioni 10 porzioni

Ingredienti

  • 2 uova intere
  • 150 g zucchero semolato
  • 1 vasetto yogurt bianco (anche di soia)
  • 60 g olio di semi d'arachide
  • 200 g farina 00
  • 1 bustinsa lievito per dolci
  • 6 fichi
  • q.b. olio di semi d'arachidi per la teglia
  • q.b. farina 00 per la teglia

Istruzioni

  1. Preriscalda il forno a 180°C.

    Spennella la tortiera con l'olio e infarinala.

    Lava i fichi, asciugali e tagliali in 4 parti.

    Con una frusta elettrica monta lo zucchero con il burro per 5 minuti a velocità media.

  2. Aggiungi l'olio a filo, sempre mescolando.

    Aggiungi lo yogurt mescolando con una spatola e poi la farina e il lievito setacciati.

  3. Mescola dall'alto verso il basso e versa nella tortiera.

    Disponi i fichi sulla superficie e inforna per 30 minuti.

    Prima di sfornare fai la prova stecchino: immergi lo stuzzicadenti al centro della torta, se esce asciutto è cotta.

    Sforna e fai raffreddare.

HAI PROVATO QUESTA RICETTA?

Mi farebbe piacere sapere cosa ne pensi! Lascia un commento qui sotto e condividi una foto su Instagram con l’hashtag #mentecontorta_bl