La torta cioccolato e pere è il dolce ideale per un dopo pasto domenicale o una merenda golosa.

Al contrario di altre torte a base degli stessi ingredienti, questa è differente: una frolla sablé alle nocciole abbraccia una crema pasticcera al cioccolato e quarti di pere kaiser

La ricetta della frolla sablé è quella del maestro Pica,che ci ha mostrato al corso di Pasticceria moderna a cui ho partecipato a settembre, ho solo sotituito la polvere di mandorle con quella di nocciole.

Mi sono chiesta spesso perché l’abbinamento pere e cioccolato venisse definito bella Elena e, ho scoperto che la torta Bella Elena è, in realtà, la rivisitazione di un dolce francese: Poires à la belle Héléne, ovvero pere sciroppate ricoperte di cioccolato fondente fuso. Il dolce, neanche a dirlo, è stato inventato dal celebre chef Auguste Escoffier intorno al 1865 in onore dell’operetta “La belle Hélène” di Jacques Offenbach.

Quindi la mia torta bella Elena è una rivisitazione della rivisitazione: sablé alle nocciole, crema pasticcera al cioccolato e pere kaiser fresche.

Eccoti la ricetta, magari puoi rivisitarla anche tu, così da fare una rivisitazione della rivisitazione della rivisitazione

Attrezzatura necessaria:

Torta bella Elena pere e cioccolato

Prova la ricetta della torta bella Elena pere e cioccolato, un connubio perfetto per creare un ottimo dessert.

Preparazione 1 ora 30 minuti
Cottura 20 minuti
Porzioni 10 fette

Ingredienti

Pasta sablè alle nocciole

  • 245 g farina 00 per dolci
  • 30 g farina di nocciole
  • 65 g zucchero a velo
  • 1 uovo intero
  • 120 g burro freddo a pezzi

Crema al cioccolato da cottura

  • 200 g cioccolato fondente
  • 100 g zucchero semolato
  • 40 g farina 00
  • 250 g latte intero
  • 25 g burro

Per la finitura

  • 3 pere kaiser
  • q.b. gelatina per lucidare

Istruzioni

Crema al cioccolato

  1. Aggiungi in un pentolino la farina, lo zucchero e il cioccolato tagliato a pezzetti.

    Sciogli sul fuoco il cioccolato, mescolando e a fuoco basso, per evitare che si bruci.

  2. Quando il cioccolato è sciolto e abbiamo raggiunto una consistenza simile ad una palla,

    aggiungi il latte poco alla volta, mescolando sempre a fuoco basso.

    Non aggiungere altro latte fino a quando il precedente non è assorbito.

  3. Mescola bene con una frusta fino ad ottenere una crema lucida.

    Trasferisci la crema in una ciotola, coprila con la pellicola a contatto e fai raffreddare in frigo per 1 ora.

  4. Pasta frolla sablè alle nocciole

  5. Nella ciotola della planetaria, aggiungi tutte le polveri e mescola per un minuto con la foglia.

  6. Aggiungi il burro freddo a pezzetti e mescola per 5 minuti con la foglia a velocità media.

  7. Quando l'impasto ha raggiunto la consistenza della sabbia bagnata, aggiungi l'uovo e mescola velocemente.

  8. Versa l'impasto su una superficie e impasta fino ad ottenere un panetto.

    Questa frolla non necessita di riposo: puoi usarla subito dopo averla preparata!

La torta

  1. Sbuccia le pere e tagliale in quarti.

  2. Stendi la frolla tra due fogli di carta da forno e coppa con l'anello. Ricava i bordi e bucarella il fondo con i rebbi di una forchetta.

  3. Versa la crema al cioccolato, livella e disponi i quarti di pera.

  4. Inforna a 180°C per 20 minuti.

  5. Fai raffreddare la torta ed elimina l'anello solo quando la torta è completamente fredda.

  6. Lucida le pere con la gelatina spray.

  7. Puoi conservarla in frigo coperta per 3 giorni.

Hai provato la torta Bella Elena?

Raccontami nei commenti se ti è piaciuta oppure posta la tua torta pere e cioccolato su Instagram con l’hashtag #mentecontorta_bl!