Quando la montagna non va da Maometto, Maometto va dalla montagna. E, in questo caso specifico, quando Napoli non arriva a Milano…preparo le sfogliatelle frolle.

La sfogliatella, per chi ancora non la conoscesse, è un guscio di pasta frolla farcito con semolino, ricotta, arance candite, cannella e scorza di limone grattugiata.
Una vera bontà.

È stato davvero importante prepararle oggi che la mancanza di casa era un po’ più forte del solito. Mi chiedo spesso se riuscirò mai a ritenere casa qualche altro posto che non sia Napoli. Forse quattro anni sono ancora pochi, ne dovrà passare di acqua sotto i ponti 🙂

Consigli per mangiare al meglio la sfogliatella frolla

  • Sforna la sfogliatella
  • falla intiepidire
  • Cospargila di zucchero a velo
  • Mangiala

Dopo questo piccolo recap per gustare al meglio questa delizia, vediamo come prepararle.

Sfogliatelle frolle napoletane

Scopri come preparare le sfogliatelle frolle napoletane, con una ricetta senza eguali. 

Preparazione 30 minuti
Cottura 20 minuti
Riposo in frigo 3 ore
Tempo totale 50 minuti
Porzioni 15 sfogliatelle

Ingredienti

Pasta frolla

  • 130 g burro morbido
  • 130 g zucchero semolato
  • 1/2 limone buccia grattugiata
  • 1/2 baccello vaniglia polpa
  • 2 g ammoniaca per dolci
  • 1 uovo intero
  • 260 g farina per dolci

Ripieno

  • 80 g semolino
  • 250 g acqua
  • 250 g ricotta di bufala
  • 1/2 cucchaino cannella in polvere
  • 1/2 baccello vaniglia polpa
  • 1/2 limone buccia grattugiata
  • 70 g arancia candita
  • 1 uovo intero

Finitura

  • q.b. zucchero a velo
  • 1 uovo

Istruzioni

Pasta frolla

  1. Nella ciotola della planetaria inserisci il burro e lo zucchero. Mescola a velocità due con la foglia fino a quando non saranno ben amalgamati.

  2. Aggiungi l'uovo e mescola sempre a velocità due fino a quando l'uovo è perfettamente assorbito.

    Aggiungi l'ammoniaca e continua a mescolare.

  3. Aggiungi la buccia di limone grattugiata e la polpa di vaniglia. Mescola brevemente. 

    Aggiungi la farina e mescola velocemente. Assembla la frolla con le mani e avvolgila nella pellicola alimentare.

    Lascia riposare in frigo per 3 ore.

Ripieno

  1. Porta a bollore l'acqua.

    Versa il semolino a pioggia mescolando continuamente. Cuocilo per 2 minuti fino a quando l'acqua sarà assorbita.

    Trasferisci il semolino bollente in un piatto e copri con la pellicola a contatto.

    Lascialo raffreddare.

  2. Quando il semolino è freddo, trasferiscilo nella planetaria. Inizia a mescolare con lo scudo.

    Aggiungi la ricotta e mescola. 

    Aggiungi l'uovo e continua a mescolare fino ad assorbirlo.

    Aggiungi la polpa di vaniglia, la buccia di arancia grattugiata e l'arancia candita. Mescola velocemente e trasferisci in una sac à poche senza bocchetta.

Finitura

  1. Preriscalda il forno a 180°C.

    Ricava 15 palline dalla frolla. 

    Stendile, inserisci uno spuntone di crema al centro della frolla e ripiegala.

    Premi bene sui bordi e, aiutandoti con un coppapasta ritaglia i bordi.

  2. Disponi le sfogliatelle su una lastra da forno rivestita con carta da forno. 

    Sbatti un uovo e spennella la superficie delle sfogliatelle con l'uovo.

  3. Inforna a 180°C e cuoci per 20 minuti o fino a doratura della sfogliatelle stesse.

    Sfornale e quando sono tiepide spolvera la superficie con zucchero a velo.