Capita, a volte, che si voglia preparare un dolce solo per il piacere di farlo: montare le uova con lo zucchero senza dover fotografare ogni istante, sfornarlo anche se non è bellissimo e mangiarlo ancora tiepido, tagliandolo direttamente nello stampo. E proprio in uno di quei giorni, ho preparato un plumcake al cioccolato senza burro e latticini a dir poco sublime.

Sono abbastanza integralista sui dolci e chi mi conosce lo sa che non amo le sostituzioni: non concepisco le frolle all’olio, le creme alternative e gli zuccheri strani. Però, ho anche il dovere verso chi mi legge di sperimentare e provare ricette nuove e lontane da quello che preparerei di solito.

In effetti questo blog mi tiene in equilibrio e mi spinge ad andare oltre la mia comfort zone 🙂

Questo plumcake al cioccolato senza burro né latticini mi ha stupita: ho usato l’olio di semi di arachidi al posto del burro e del latte di riso al posto del latte vaccino. All’impasto ho aggiunto tante gocce di cioccolato fondente e, infine, cosparso la superficie con tante scaglie di mandorle.

Si è mantenuto morbido per 4 giorni, nonostante sia stato all’aria, cosa che con il burro non sempre accade.

Ti lascio la ricetta, così mi dirai se non è uno dei plumcake più golosi mai provati! 🙂

Plumcake al cioccolato senza burro

Un plumcake al cioccolato senza burro né latticini perfetto per chi è intollerante al lattosio o desidera una colazione più leggera!

Preparazione 10 minuti
Cottura 40 minuti
Tempo totale 50 minuti
Porzioni 12 porzioni

Ingredienti

  • 200 g farina per dolci
  • 40 g cacao amaro
  • 10 g lievito per dolci
  • 50 g latte di riso
  • 90 g olio di arachidi
  • 75 g acqua
  • 1 uovo
  • q.b. gocce di cioccolato fondente
  • q.b. mandorle scaglie

Istruzioni

  1. Preriscalda il forno a 200°C.

    Imburra e infarina uno stampo da plumcake da circa 500 g. 

  2. Bimby

    Inserisci tutti gli ingredienti (tranne le gocce di cioccolato e le mandorle a scaglie) nel boccale: vel. 4 per 2 minuti.

    Aggiungi le gocce di cioccolato: vel. soft per 10 secondi.

  3. Versa l'impasto nello stampo, cospargi la superficie con le scaglie di mandorle e inforna a 200°C per 10 minuti.

    Trascorsi i 10 minuti, diminuisci la temperatura del forno a 170°C e lascia cuocere per 30 minuti.

    Prima di sfornarlo fai la prova stecchino: se, dopo aver inserito uno stuzzicadenti all'interno del plumcake questo è asciutto, il plumcake è cotto.

  4. Frullino

    Inserisci tutti gli ingredienti (tranne le gocce di cioccolato e le mandorle a scaglie) in una ciotola e impasta con le fruste per un paio di minuti.

    Aggiungi le gocce di cioccolato e mescola con un cucchiaio.

    Versa l'impasto nello stampo, cospargi la superficie con le scaglie di mandorle e inforna a 200°C per 10 minuti.

    Trascorsi i 10 minuti, diminuisci la temperatura del forno a 170°C e lascia cuocere per 30 minuti.

    Prima di sfornarlo fai la prova stecchino: se, dopo aver inserito uno stuzzicadenti all'interno del plumcake questo è asciutto, il plumcake è cotto.

Note

Conserva in un luogo fresco e asciutto per 3-4 giorni.