La prima volta che ho preparato i financiers ero un pasticcere. Ero ad una fiera e dovevo prepararli per una nota azienda che vende zuccheri. Ricordo ancora il profumo e la morbidezza e, allora, perché non proporli (anni dopo) anche sul blog? 🙂

Sono facili da preparare e molto veloci. Puoi sostituire i lamponi con la frutta che preferisci: provali anche con albicocche e pistacchi, non te ne pentirai!

Hai già organizzato le vacanze estive? Io quest’anno non mi decido. Ho voglia di andare al mare, ma ho paura di annoiarmi, considerando che amo le vacanze in città, alla scoperta delle capitali europee e dei paesi circostanti, quindi una estate al mare mi crea non pochi dubbi.

Mentre decido cosa fare, mangio un financier! 😉

Financiers ai lamponi e nocciole di Pierre Hermé

I financiers ai lamponi e nocciole sono delle soffici tortine perfette per accompagnare un tè o per la colazione. 

Preparazione 10 minuti
Cottura 10 minuti
Tempo totale 20 minuti
Porzioni 8 persone

Ingredienti

  • 150 g burro
  • 180 g albumi
  • 195 g zucchero semolato
  • 65 g farina 00
  • 80 g farina di mandorle
  • 3 g lievito per dolci
  • 60 g lamponi freschi
  • 30 g nocciole granella

Istruzioni

  1. Fondi il burro, sul fuoco, facendolo diventare leggermente nocciola.

    Lascialo raffreddare.

  2. In una ciotola versa gli albumi, lo zucchero, il lievito, le due farine e il burro fuso.

  3. Con un frullino, monta fino ad ottenere un impasto spumoso.

  4. Versa in una tortiera imburrata e infarinata di 24 cm di diametro.

  5. Decora la superficie con i lamponi e con la granella di nocciola.

  6. Inforna a 220°C per 10 minuti o fino a quando la superficie del dolce è dorata.

  7. Sforna, lasciala raffreddare e poi servila a pezzetti.

HAI PROVATO QUESTA RICETTA?

Mi farebbe piacere sapere cosa ne pensi! Lascia un commento qui sotto e condividi una foto su Instagram con l’hashtag #mentecontorta_bl