In queste ultime settimane mi trovo a scrivere i post la mattina della pubblicazione: non ho nemmeno il tempo di pianificarli, presa come sono dall’organizzazione del WordCamp Milano 2016.

Mi sto occupando di tutto quello che riguarda il lato food: organizzazione del catering, aperitivo per speaker e sponsor, after party,  coffee station e davvero tanto altro. Un’esperienza bella, in cui impari a conoscere altre persone, i modi di pensare e di essere.

Si alternano tante emozioni durante l’organizzazione di un WordCamp: gioia, eccitazione, sgomento, delusione, preoccupazione, allegria. A meno 18 giorni però, ti auguri solo che tutto fili liscio ed in maniera tranquilla, ma va da sé che gli ostacoli possono trovarsi dietro ogni angolo 🙂 Essendo dotata però di chilate di problem solving, sono sicura che tutto andrà per il meglio 😉

Per scrollarmi un po’ di pensieri dalle spalle e complice l’arrivo di una amica, ho preparato una lemon pie. Erano secoli che volevo provare a farla, ma le creme cotte con il succo del limone  non mi piacciono, hanno un sapore ferroso, troppo forte.

Quindi ho preparato una semplicissima crema al limone (usando solo le zeste) e una meringa usando solo albumi (già pastorizzati) e zucchero semolato. E poi mi sono divertita a fiammeggiarla con il mio cannello di Kasanova 😀

Meringue lemon pie

Cosa ti servirà…

per la frolla di Knam

  • 100 g burro
  • 100 g zucchero
  • 40 g uova intere
  • 1,5 g sale
  • ½ stecca di vaniglia
  • 4 g lievito in polvere
  • 200 g farina debole
  • Legumi secchi

per la crema al limone

  • 1 l di latte intero
  • 400 g di zucchero
  • 250 g di tuorli
  • 34 g di amido di riso
  • 34 g di amido di mais
  • la buccia grattugiata di 2 limoni dalla buccia edibile

per la meringa di Knam

  • 125 g albumi
  • 25 g zucchero semolato
  • 50 ml acqua
  • 175 g zucchero semolato

Come farai…

la pasta frolla

Nella planetaria, con la foglia, lavora il burro con lo zucchero e la vaniglia. Unisci le uova, la farina, il lievito e il sale e impasta. Copri la frolla con la pellicola e fare riposare per 30 minuti. Trascorso questo tempo stendi la frolla a 2,5 mm in uno stampo da 22 cm imburrato. Copri la base della torta con la pellicola o con la carta forno, quindi distribuire i legumi secchi e cuoci in bianco la frolla a 175° per 20 minuti.

La crema al limone

In un pentolino, porta a bollore il latte con  le zeste di limone. In una ciotola mescola i tuorli con lo zucchero e poi aggiungi gli amidi. Mescola bene.

Quando il latte è bollente, versalo sul pastello e mescola. Rimetti tutto sul fuoco e cuoci (mescolando con una frusta) fino a ispessimento della crema (85-90°C).

Fodera una teglia da forno con della pellicola per alimenti, versa la crema appena tolta dal fuoco e copri la superficie con la pellicola a contatto.

Falla raffreddare senza togliere la pellicola.

La meringa

Prepara lo sciroppo: cuoci in un pentolino 175 g di zucchero con l’acqua fino a raggiungere la temperatura di 121° C. Quando lo sciroppo arriva a bollore, inizia a montare nella planetaria gli albumi con 25 g di zucchero. Versa a filo lo sciroppo sugli albumi, continuando a montare, fino a completo raffreddamento.

Assembla la lemon pie

Versa la crema nel guscio di frolla cotto. Metti la meringa in una sac à poche e decora la superficie della crema.

Fiammeggia (attenta a non bruciarla!) la superficie della meringa.

Et voilà! 🙂


Photo credits: Vanessa Myers