L’inventore (posso dire inventore?) di questa ricetta ha detto: ” Se in Paradiso non c’è il cioccolato, io non ci voglio andare!”e non posso che essere d’accordo con lui.

Si, sto parlando proprio di lui, lui che con il suo teutonico italiano e le sue delizie ha conquistato grandi e piccini: Ernst Knam. 🙂

Oggi avevo voglia di coccolarmi preparando un buon dolce e, spulciando tra tutte le ricette nella lista “to do”,  ho scelto la crostata al cioccolato fondente:  un guscio al cacao che racchiude una crema al cioccolato fondente 72%.

La ricetta è quella del Maestro Knam, of course.

Con la frolla avanzata ho preparato tanti biscottini golosi 😉

cremaalcioccolato

crostata_alcioccolato_fondente

Crostata al cioccolato fondente

Una crostata al cioccolato fondente 72% ideale per accompagnare una tazza di tè in questi freddi pomeriggi autunnali. Provare per credere 😉

Preparazione 30 minuti
Cottura 30 minuti
Tempo totale 1 ora
Porzioni 12 persone

Ingredienti

Per la pasta frolla al cacao

  • 150 g burro morbido
  • 150 g zucchero semolato
  • 1 uovo intero
  • 1⁄2 bacca vaniglia
  • 6 g lievito per dolci
  • 280 g farina 00
  • 25 g cacao amaro in polvere
  • 1 pizzico sale

Per la crema pasticcera

  • 250 g latte intero
  • 1⁄2 bacca vaniglia
  • 15 g farina 00
  • 5 g fecola di patate
  • 2 tuorli
  • 40 g zucchero semolato

Per la ganache al cioccolato fondente

  • 125 g panna fresca
  • 190 g cioccolato fondente tritato(io 72%)

Istruzioni

La pasta frolla al cacao

  1. Nella planetaria, con la foglia, impasta il burro morbido con lo zucchero e i semini della vaniglia.
  2. Aggiungi l'uovo continuando a mescolare.
  3. Setaccia la farina, il lievito e il cacao e aggiungili al burro mescolato con lo zucchero e l'uovo.
  4. Mescola velocemente, avvolgi nella pellicola alimentare e fai riposare in frigo per 3 ore.

La crema pasticcera

  1. Porta a bollore il latte con la stecca di vaniglia.
  2. Mescola i tuorli con lo zucchero e i semini di vaniglia.
  3. Aggiungi la farina e la fecola ai tuorli e mescola bene.
  4. Versa un po' di latte sui tuorli e mescola bene con una frusta, aggiungi al restante latte nel pentolino e mescola fino a consistenza.
  5. Una volta cotta, versa in una teglia, copri con la pellicola alimentare a contatto e fai raffreddare.

La ganache

  1. Taglia il cioccolato a pezzettini.
  2. Porta a bollore la panna, versala sul cioccolato e mescola bene.

Assembla la crostata

  1. Mescola la crema pasticcera con la ganache, aiutandoti con una frusta.
  2. Stendi la frolla a circa 1 cm di spessore.
  3. Io ho usato un anello di 22 cm di diametro, ma tu puoi usare una tortiera (sempre dello stesso diametro).
  4. Versa la crema (crema pasticcera+ganachnel guscio di frolla e decora con delle striscioline (io mi sono divertita a farle alcune molto sottili e altre più spesse)
  5. Inforna a 180°C, in forno già caldo, per 40 minuti.
  6. Sforna e fai raffreddare prima di servirla.

HAI PROVATO QUESTA RICETTA?

Mi farebbe piacere sapere cosa ne pensi! Lascia un commento qui sotto e condividi una foto su Instagram con l’hashtag #mentecontorta_bl