In questi giorni mi sento un po’ fuori: fuori tempo, fuori luogo, fuori forma, “insomma sempre fuori dai…”

Come si supera il senso di inadeguatezza totale? Io ho cominciato dai capelli: lavati e piastrati. Poi ho ripreso a truccarmi, dopo uno stop durato 4 mesi e a vestirmi con abiti che mi fanno sentire a mio agio.

Poi ho deciso di sentirmi bella, a prescindere dalle occhiaie, dalla ciocca bianca che spunta dai miei capelli, da quei chiletti in più che non c’erano fino a qualche mese fa.

Alcuni giorni è faticoso essere donna. È faticoso perché non solo devi sopportare le autocritiche quotidiane che ti muovi contro, ma devi anche digerire il giudizio altrui che arriva da ogni lato:

sei ingrassata? Sei troppo magra, sembri uno scheletro! 

Sei fidanzata? Vivi da sola? E non hai paura? 

Esci? E con chi esci? Perché non esci mai?

Sei sposata? Hai figli? Muoviti a fare figli!

2 figli sono troppi, sei pazza! E un fratellino per questo piccolino?

Aspetti un figlio? E con il lavoro? 

E quella pancetta? Sei incinta??

Signora e se le facciamo il contratto e poi rimane incinta?

In questa epoca storica in cui “il futuro non è più come una volta” e parole come “lavoro”& “contratto”sono così vintage che potrebbero essere quasi di tendenza, a 30 anni ti ritrovi con una vita precaria e  un discreto giramento di maroni che mal ti fa tollerare tali discorsi.

brownies-ai-fichi

A 30 anni stiamo qui ad incollare i cocci di vasi rotti, ad incastrare i pezzi di un puzzle tutto blu, a motivarci continuamente perché è sicuramente colpa tua se non riesci a realizzarti, a ricomporci quando crolliamo, a sistemarci il rimmel sbavato dopo l’ennesima delusione.

Ma siamo donne e abbiamo le spalle larghe.

Questo ho capito a 30 anni.

Ho le spalle larghe, nonostante io sia una paurosa cronica, un’insicura e ansiosa giovane donna.

Siamo rocce.

brownies-cioccolato-e-fichi

E per festeggiare questa presa di coscienza, ho preparato un brownie al doppio cioccolato e fichi: l’intensità del cacao si scontra con la dolcezza dei fichi, in una danza tra l’amaro e il dolce, in perfetta sintonia con il mood della giornata.

brownies-ai-fichi-e-cioccolato

Brownies ai fichi

Questi brownies al doppio cioccolato e fichi sono una golosa variante ai classici brownies alle noci. Cioccolato e fichi, un'accoppiata vincente!

Preparazione 10 minuti
Cottura 30 minuti
Tempo totale 40 minuti
Porzioni 10 persone

Ingredienti

  • 160 g cioccolato fondente io ho usato 74 g al 70% di cacao e 86 g all’85%
  • 25 g cacao amaro in polvere
  • 3 uova grandi
  • 150 g zucchero
  • 140 g farina 00
  • 115 g burro
  • 3 fichi dolci di medie dimensioni
  • 1 pizzico sale

Istruzioni

  1. Preriscalda il forno a 180°C. 

  2. Sciogli il cioccolato spezzettato grossolanamente e il burro a bagnomaria.
  3. Quando burro e cioccolato sono ben sciolti e il composto è lucido e liscio, togli il pentolino dal fuoco e aggiungi il cacao setacciato e mescola bene con un cucchiaio o con una frusta.
  4. Aggiungi le uova, una per volta mescolando bene e mettendo l’ uovo successivo quando il precedente è completamente assorbito.
  5. Aggiungi lo zucchero e il pizzico di sale mescolando bene e poi la farina setacciata. Mescola e fodera una teglia quadrata 20 x 20 con carta da forno e versa il composto.
  6. Lava ed asciuga i fichi, tagliali in 4 parti e poggiali sulla superficie del brownie.
  7. Inforna a 180°C per 25 minuti.
  8. Fai raffreddare e  taglia a quadratini 

Note

Puoi conservarlo in una scatola ermetica o di latta per 3 - 4 giorni.

HAI PROVATO QUESTA RICETTA?

Mi farebbe piacere sapere cosa ne pensi! Lascia un commento qui sotto e condividi una foto su Instagram con l’hashtag #mentecontorta_bl