Forse non tutti sanno che sono una vera appassionata di brownies. Ne adoro la consistenza, compatta ma che si scioglie al primo morso, il contrasto tra la croccantezza della frutta secca e la morbidezza della tortina, la facilità con cui si preparano e la possibilità di personalizzarli con mille gusti e ingredienti.

Da poco ho scoperto anche i blondies, la versione a base di cioccolato bianco, che ho personalizzato con i pistacchi… Che te lo dico a fare!

Questa volta ho voluto provare questi brownies senza glutine in cui la farina è sostituita con quella di mandorle.

Questa sostituzione è perfetta e ricorda lontanamente la torta Caprese, una delizia.

Se c’è un’allergia alla frutta secca, puoi sostituire la farina di mandorle con la stessa quantità di farina di riso 😉

La ricetta l’ho presa dal sito di Un’americana in cucina: brownies che più americani di così è impossibile. Successo garantito! 😉

Brownies senza glutine

Deliziosi brownies senza glutine impreziositi con croccanti noci e delicata farina di mandorle. Chi ha detto che senza glutine non è sinonimo di buono?

Preparazione 10 minuti
Cottura 30 minuti
Tempo totale 40 minuti
Porzioni 16 pezzi

Ingredienti

  • 250 g cioccolato fondente 70%
  • 200 g burro
  • 1 pizzico sale circa 3 grammi
  • 200 g zucchero
  • 2 cucchiaini estratto di vaniglia
  • 3 uova intere
  • 150 g farina di mandorle
  • 100 g noci tritate

Istruzioni

  1. Scalda il forno a 170° e fodera una teglia quadrata di circa 24 cm con la carta da forno. 

    Fondi il cioccolato, lo zucchero, il sale e il burro a bagnomaria, mescolando tanto in tanto. Togliete dal fuoco o e lasciate raffreddare leggermente.

  2. Unisci l'estratto di vaniglia e poi incorpora le uova, una alla volta, mescolando bene e con forza dopo ogni aggiunta. 

    Unisci la farina di mandorle e mescola con vigore con una frusta a mano o una forchetta per due minuti. 

    Sminuzza grossolanamente le noci e aggiungile all'impasto.

  3. Versa il composto nella teglia e inforna per 30 minuti a 170°C.

    Prima di sfornare fai la prova stecchino: se è asciutto, i brownies sono pronti.

    Lasciali raffreddare e poi tagliali in 16 quadratini.

HAI PROVATO QUESTA RICETTA?

Mi farebbe piacere sapere cosa ne pensi! Lascia un commento qui sotto e condividi una foto su Instagram con l’hashtag #mentecontorta_bl