A casa mia i cantuccini si mangiano solo nel periodo Natalizio,pucciati nel vino o nella cioccolata calda, tanto stanno bene ovunque. Credo che siano lontani fratelli dei roccocò, senza canditi e arancia, ma caratterizzati dalla stessa croccantezza e ruvidità.

mandorle

Preparare l’impasto per i biscotti è catartico, rilassante : concentri tutta la tua attenzione sugli ingredienti, sull’impasto ruvido che si appiccica alle dita, al burro freddo o all’uovo viscoso. Con gli occhi cerchi di cogliere il momento preciso in cui l’impasto di compatta ed è perfettamente omogeneo mentre permetti alla mente di saltare da un pensiero all’altro senza però soffermarti su uno in particolare. Adoro preparare i biscotti : sono facili e veloci, possono essere preparati in ogni momento della giornata e possono essere trasportati facilmente in giro, come snack o merenda fuori casa.

mandorle_tagliate

Sono da sempre innamorata della cucina, della capacità di trasformare singoli ingredienti in un piccolo capolavoro edibile, ma è stato davvero difficile arrivare ad ammettere che il mio posto è qui, tra i fornelli. E’l’unico dove mi sento adeguata, all’altezza della situazione ed è davvero una splendida sensazione.
Tutti meriterebbero di fare il lavoro amato, appassionante, stimolante. Ho provato a rinnegare questa ” vocazione” per tanti anni, fino a laurearmi. Il giorno che ho consegnato la domanda per l’iscrizione alla laurea specialistica mi sono fermata un secondo a pensare.Ho immaginato i prossimi 30 anni, lavorando in un ambito che non mi interessa e ho deciso che non potevo farmi questo, già la triennale è stata un incubo, altri due anni non avrei retto!
Quindi eccomi qui ad infornare e sfornare dolci, preparare schiscette per il maritino, aspettando che tutto questo si trasformi in qualcosa di più!

cantucci

I miei cantucci sono quelli classici ma tu non esitare ad aggiungere all’impasto gocce di cioccolato, nocciole, noci o frutti rossi per renderli ancora più golosi..

## Avrai bisogno di…

+ 516 g di farina 00
+ 300 g di zucchero
+ 4 uova intere
+ 100g di burro
+ 200g mandorle
+ 1 cucchiaino di lievito per dolci

## Come si fa…

Preriscalda il forno a 180°C.
Tosta le mandrole per 5 minuti a 180°C (in forno già caldo!)
Mescola il lievito con la farina e disponilaa fontana; al centro versa le uova leggermente battute, lo zucchero e il burro fuso ma freddo. Impasta fino ad ottenere una palla omogenea.

filoncini

Fai dei filoncini e poggiali su una teglia imburrata. Inforna per 25 minuti. Sforna, accertandoti che i filoncini siano sodi e abbastanza cotti. Fai raffreddare per 10 minuti e procedi al taglio, preferibilmente obliquo, di fettine di 1,5 cm di spessore.

Disponi i biscotti su una teglia foderata con carta da forno e inforna fino a doratura. Falli raffreddare su una gratella e servili da soli o accompagnati da una buona tazza di tè verde fumante.

cantuccino_dettaglio

Io ritorno con le mani in pasta! 😉 Buona serata!