Fermate l’estate: non ho finito ancora le mie scorte di cioccolato! Non sono pronta a riporlo nella dispensa e salutarlo per tutti questi mesi! Approfittando delle giornate ancora fresche, ho preparato dei buonissimi, friabili e cioccolatissimi cookies al cioccolato e fior di sale.

Sale e cioccolato sono un abbinamento ormai sdoganato, non fa più tanto scalpore, come qualche anno fa; eppure questi due ingrendienti non si usano quasi mai insieme.

Questi biscotti sono deliziosi e molto facili da preparare. Nella ricetta ti consiglio di utilizzare il cioccolato tagliato a pezzi: non sostituirli assolutamente con le gocce perché sono troppo piccole! 😉

Biscotti al cioccolato e fior di sale

La ricetta per ottenere dei biscotti al cioccolato e fior di sale a dir poco eccezionali! Preparali insieme a me! 

Preparazione 1 ora
Cottura 20 minuti
Tempo totale 1 ora 20 minuti
Porzioni 20 biscotti

Ingredienti

  • 180 g zucchero di canna
  • 130 g burro morbido
  • 50 g cacao amaro
  • 5 g lievito per dolci
  • 250 g farina 00
  • 200 g cioccolato fondente in blocchi
  • 5 g fior di sale Camargue o Maldon
  • 1 cucchiaino vaniglia estratto

Istruzioni

  1. Taglia il cioccolato a cubetti piccoli con un coltello o utilizza il mixer, ma prima di usare il tritatutto trituralo comunque con il coltello, soprattutto se usi i blocchi grossi da 100 g.

  2. Monta il burro morbido con la vaniglia e lo zucchero di canna fino ad ottenere una crema chiara e gonfia. 

  3. Aggiungi la farina, il lievito, il sale e il cioccolato e impasta fino ad ottenere un impasto sodo.

    Forma un cilindro di 5 cm di diametro e avvolgilo nella pellicola alimentare.

    Fallo riposare in frigo per 60 minuti.

  4. Preriscalda il forno a 180°C.

  5. A questo punto, trascorso il tempo di riposo, devi procedere al taglio di dischi dello spessore di 1 cm: non preoccuparti se si sbricioleranno, tu ricompatta e disponi sulla teglia foderata con carta da forno.

  6. Infornali per 12 minuti, sfornali e falli raffreddare in teglia: non provare a toglierli dalla teglia o si distruggeranno! 😀

  7. Una volta freddi mangiali! 😀  Puoi conservarli in una scatola di latta per 3 giorni.